MUSICOTERAPISTA

La Musicoterapia è l’uso della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) in un processo atto a facilitare e favorire la comunicazione, la relazione, l’apprendimento, la motricità, l’espressione, l’organizzazione e altri rilevanti obiettivi terapeutici al fine di soddisfare le necessità fisiche, emozionali, mentali, sociali e cognitive. Essa mira a sviluppare le funzioni potenziali e/o residue dell’individuo in modo tale che questi possa meglio realizzare l’integrazione intra- e inter-personale e di conseguenza migliorare la qualità della vita grazie a un processo preventivo, riabilitativo o terapeutico.

La professionalità del musicoterapista implica:

a) la capacità di stabilire relazioni empatiche attraverso il linguaggio sonoro-musicale;

b) compiere un’osservazione parametrizzata e leggibile di queste;

c) operare una valutazione "in itinere” del percorso determinato dall’uso della musica in contesti psicopedagogici o riabilitativi.

Durata del corso: 500 ore